Triumph

Riferimento a wikipedia

Dalle origini alla Seconda guerra mondiale [modifica]






Uno dei primi modelli Triumph



Le origini della società risalgono al 1833 quando Siegfried Bettman si stabilì a Coventry dopo aver lasciato Norimberga, allora parte dell'Impero tedesco. Bettman vendeva biciclette
e in questa sua attività utilizzava il marchio Triumph. Successivamente
alla ditta si unì un altro ingegnere della stessa città tedesca, Maritz
Schultze. Sempre la stessa città della Baviera sarà sede, nel 1896, di una sussidiaria per commercializzare le sue biciclette. In seguito questa società diverrà parte della Triumph-Adler Company. Con la comparsa dei primi motori la ditta affiancò alla produzione di biciclette quella delle motociclette.


Nel 1920 la Triumph acquisì un impianto di produzione di automobili, sempre a Coventry, ed entrò in questo mercato. Le auto venivano vendute con il marchio Triumph Motor Company mentre le motociclette e le biciclette portavano il marchio Triumph Cycle Co..


Nel 1936 Jack Sangster della Ariel Ltd acquistò la divisione motociclistica della ditta creando la Triumph Engineering Co. Ltd. Alla guida di questa nuova società venne posto molto personale proveniente dalla Ariel.

Triumph

Pagina

Articoli 1-12 di 13

Imposta la direzione decrescente
per pagina
Mostra come Griglia Lista
Pagina

Articoli 1-12 di 13

Imposta la direzione decrescente
per pagina
Mostra come Griglia Lista